Cerca
Close this search box.
dove dormire a Bruxelles

Dove dormire a Bruxelles: quartieri e alloggi migliori

Famosa per i suoi cioccolatini e le sue birre, la capitale belga offre numerosi monumenti storici e architettonici, circa 90 musei e vari parchi e giardini, oltre a una vivace vita notturna.

Se stai cercando dove dormire a Bruxelles, in questo articolo troverai consigli e informazioni sulle migliori zone per soddisfare le tue esigenze di viaggio.

La città ha subito molti cambiamenti dalla prima volta che l’ho visitata negli anni ’90, ma rimane una città a misura d’uomo, facile da girare e con diverse zone attraenti e comode per ogni preferenza e budget di viaggio.

Il mercato delle pulci di Bruxelles
Il mercato delle pulci di Bruxelles

I migliori quartieri per alloggiare a Bruxelles

  1. Grand Place e centro storico: il miglior quartiere dove alloggiare a Bruxelles per la prima volta
  2. Sablon, un quartiere elegante e romantico, ideale per gli amanti d’arte
  3. Avenue Louise, un quartiere ideale per lo shopping di lusso e la cucina gourmet
  4. Ixelles, un quartiere multi-culturale ideale per la vita notturna
  5. Quartiere Europeo, un quartiere internazionale ottimo per un soggiorno gastronomico
  6. Saint Gilles, un quartiere residenziale lontano dal vivace centro per un soggiorno di relax informale
  7. Gare du Midi, dove dormire a Bruxelles per spendere poco
  8. Place Rogier, una zona ideale per le famiglie con bambini

1. Grand Place e centro storico: il miglior quartiere dove alloggiare a Bruxelles per la prima volta

Il Municipio di Bruxelles, noto anche come Hôtel de Ville in francese nella Grand Place
Il Municipio di Bruxelles, noto anche come Hôtel de Ville in francese nella Grand Place

Situato nel cuore della città, questo quartiere è ricco di storia e cultura da molti secoli ed è facilmente raggiungibile in metropolitana, autobus o in auto.

La Grand Place, la piazza principale di Bruxelles che risale al XII secolo, un tempo era un importante mercato alimentare. Attualmente è considerata patrimonio dell’Umanità. Le strade che conducono alla piazza, ancora oggi, portano i nomi dei cibi che venivano venduti quotidianamente nel vecchio mercato.

Oltre a questa piazza con i suoi edifici gotici, barocchi e di stile Luigi XIV, il centro storico è pieno di attrazioni come i Musei Reali di Belle Arti del Belgio, un complesso museale con più di 20.000 opere d’arte, la Piazza Reale con la chiesa St. Jacques-sur-Coudenberg, il Palazzo Reale di Bruxelles e altro ancora.

Inoltre, il quartiere è rinomato per la raffinata cucina belga. Nei dintorni della Grand Place si trovano diversi ristoranti tradizionali belga, la maggior parte con prezzi alti, e vari ristoranti turchi e di cucina mediterranea con prezzi più ragionevoli, che si trovano nelle strade più piccole.

In questo quartiere, che ovviamente è il più turistico di tutta la città, ci sono molte opzioni di alloggio che includono hotel, appartamenti in affitto e B&B, che spaziano dalle tariffe economiche a quelle più elevate.

I migliori alloggi del centro di Bruxelles

2. Sablon, un quartiere elegante e romantico, ideale per gli amanti d'arte

La Chiesa di Nostra Signora del Sablon, un'opera d'arte in tipico stile gotico brabantino
La Chiesa di Nostra Signora del Sablon, un'opera d'arte in tipico stile gotico brabantino

Sablon o Zavel è un quartiere vivace ed elegante, situato molto vicino alla Grand Place, che offre diversi bar alla moda e ristoranti chic. È il quartiere che personalmente preferisco grazie alla sua abbondanza di negozi di cioccolato, gallerie d’arte e mercatini d’antiquariato.

La chiesa gotica di Notre-Dame du Sablon, risalente al XV secolo, separa le due piazze del quartiere: la Place du Grand Sablon e la Place du Petit Sablon, dove si trova il bellissimo giardino in stile neorinascimentale che è quasi nascosto.

Inoltre, se decidessi di soggiornare in questo quartiere, potrai facilmente visitare il Museo Magritte, il Museo Ebraico in Rue des Minimes e numerosi ristoranti rinomati come L’Ecailler du Palais Royal, Les Petits Oignons e L’Idiot du Village.

A Sablon ogni anno si tiene una famosa processione in onore della statua della Madonna e si organizzano molti concerti di musica classica che sono gratuiti per il pubblico.

Questo quartiere, facilmente raggiungibile in metropolitana, autobus e auto, offre principalmente hotel d’élite e appartamenti di lusso in affitto a breve termine, ma dispone anche di alcuni B&B a basso costo per un soggiorno più economico a Bruxelles.

I migliori alloggi di Sablon

3. Avenue Louise, un quartiere ideale per lo shopping di lusso e la cucina gourmet

Bruxelles è sede di numerose cioccolaterie rinomate, che offrono una varietà di prelibatezze di cioccolato, dai praline ai tratti artigianali unici

Avenue Louise (in francese) o Louizalaan (in olandese) è un prestigioso viale e uno dei quartieri più costosi della città. Offre un’ampia selezione di boutique di stilisti esclusivi e ristoranti di lusso, nonché monumenti famosi.

In questo quartiere troverai numerosi edifici in stile Art Nouveau insieme a molte residenze diplomatiche attraenti. Nelle immediate vicinanze si trova anche Place du Chatelain, una piazza incantevole con graziosi caffè, negozi di fiori e un affascinante mercato all’aperto.

Inoltre, qui vedrai la Torre Louise, uno degli edifici più alti di Bruxelles, il Phénix 44, una scultura in bronzo di Olivier Strebelle, e l’incantevole King’s Garden.

Ma questa zona con Avenue Louise e la via Toison D’Or è famosa soprattutto per le boutique di lusso, che espongono nomi di stilisti e marchi alla moda come Chanel e Dior, così come per i suoi ristoranti di lusso.

Come ci si aspetterebbe, questo quartiere non è tra i più economici della città e i prezzi degli alberghi sono per lo più di fascia alta. Tuttavia, nelle vicinanze si possono trovare anche alcuni alloggi meno costosi.

I migliori alloggi di Avenue Louise

4. Ixelles, un quartiere multi-culturale ideale per la vita notturna

Nella zona di Ixelles troverai diversi laghetti artificiali

Molto popolare tra la comunità di espatriati, il quartiere di Ixelles è uno dei quartieri internazionali più diversificati di Bruxelles, famoso per la sua vita notturna.

Lungo Chaussée d’Ixelles, si trova Matongé, il quartiere africano con diversi bar aperti fino a tarda notte. Inoltre, alla Place Châtelain troverai caffè alla moda e al Bois de la Cambre zone verdi e laghetti.

Questo quartiere è anche conveniente per lo shopping, poiché nelle vicinanze troverai diverse aree commerciali. L’African Hopping Center offre negozi di abbigliamento, negozi di musica e parrucchieri alla moda.

A Fernand Coq, una piccola piazza fuori dalla Chausée d’Ixelles, troverai un’altra famosa zona commerciale con diversi pub belgi per una pausa birra all’aperto.

Altri punti salienti della zona includono Il Nobile, uno dei migliori ristoranti italiani della zona, l’Îlor Corse, un wine bar che serve vini della Corsica, e l’Amour Fou, una popolare scelta per la varietà di cocktail e la cucina francese.

Per quanto riguarda l’alloggio, ci sono hotel, pensioni e alcuni B&B e ostelli a basso budget, sebbene gli alloggi di questa zona, maggiormente grandi case a schiera e appartamenti, tendano ad essere costosi.

I migliori alloggi di Ixelles

5. Quartiere Europeo, un quartiere internazionale ottimo per un soggiorno gastronomico

Monumento a Don Chisciotte in Place d'Espagne, nelle vicinanze delle istituzioni dell'Unione Europea a Bruxelles
Monumento a Don Chisciotte in Place d'Espagne, nelle vicinanze delle istituzioni dell'Unione Europea a Bruxelles

Uno dei quartieri più internazionali di Bruxelles, il Quartiere Europeo, offre un’ampia selezione di ristoranti famosi di tutti i tipi, comprese le scelte biologiche, che lo rendono un luogo popolare tra gli espatriati e i lavoratori delle istituzioni dell’UE.

A Place Jourdan (Jourdanplein), troverai numerose terrazze, caffè e ristoranti eleganti con un’ampia varietà di selezioni di menu. A Place Jean Rey (Jean Reyplein), potrai scegliere tra i numerosi locali gourmet, ma troverai anche boutique e negozi alla moda. 

Al Rond-point Schuman (rotonda Schuman), potrai godere di una vista straordinaria degli edifici dell’UE, che di notte vengono illuminati, e dell’Arco di Trionfo del Parco del Cinquantenario.

I punti salienti della zona includono Grand Central, uno dei bar più grandi di Bruxelles, Maison Antoine, un ristorante belga-francese in stile Art Déco, e, se ti piace la cucina etnica, i ristoranti Oriento o El Turco.

In questo quartiere facilmente raggiungibile in metropolitana, autobus, macchina o a piedi, troverai diversi hotel, pensioni, B&B e ostelli per ogni gusto e budget.

I migliori alloggi del Quartiere Europeo

6. Saint Gilles, un quartiere residenziale lontano dal vivace centro per un soggiorno di relax informale

Case tipiche di Bruxelles

Questa zona, nota per l’architettura Art Nouveau e le gallerie d’arte indipendenti, è ideale per passeggiate lontano dal vivace centro della città e per esplorare diversi stili culinari.

Saint Gilles è molto popolare per i suoi ritrovi gastronomici, i caffè alla moda e la cucina multiculturale, che include pane turco e spezie marocchine, ma anche ostriche della Normandia.

È facilmente raggiungibile dal centro città tramite la stazione ferroviaria Gare du Midi. Dopo il tramonto però, è meglio essere cauti se si gira per le strade vicino alla Gare du Midi, quindi è consigliabile godersi la vita notturna del quartiere in compagnia.

Tra i punti salienti del quartiere sono il Museo Horta, con le famose vetrate e le ceramiche di Victor Horta, e il Museo della Gueuze nel birrificio Cantillon, che espone la storia delle birre a fermentazione spontanea.

A Saint-Gilles troverai diverse nuove boutique innovative insieme a caffè artistici, ristoranti alla moda e bar accoglienti. Inoltre, il mercato Midi situato presso la stazione ferroviaria di Bruxelles-Sud, le domeniche offre una vasta gamma di oggetti, dalle spezie esotiche ai vestiti.

Il quartiere è molto accogliente e per questo popolare tra i viaggiatori con lo zaino in spalla. Troverai una varietà di sistemazioni per turisti, dagli hotel di qualità ai B&B e agli ostelli a basso costo.

I migliori alloggi di Saint Gilles

7. Gare du Midi, dove dormire a Bruxelles per spendere poco

La statua di Madame Chapeau, vicino a Gare du Midi, nella zona di Anderlecht
La statua di Madame Chapeau, vicino a Gare du Midi, nella zona di Anderlecht

Anche nota come Stazione Ferroviaria del Sud (Gare du Zuid), la Gare du Midi è una via d’ingresso fondamentale a Bruxelles, sia per i viaggiatori ferroviari all’interno del Belgio che per quelli provenienti da varie località in Europa.

Da qui puoi connetterti con il servizio ferroviario ad alta velocità Eurostar tra Londra e l’Europa continentale, nonché con le tratte ferroviarie ad alta velocità THALYS per Amsterdam, Colonia e Parigi.

Situato a soli dieci minuti di distanza dalla Grand Place, il quartiere offre una varietà di ristoranti, trattorie, bar e caffè. Inoltre, la stazione ospita una stazione della metropolitana, la Gare du Midi Zuidstation, collegata ai servizi Metro e Premetro, che ti consentono di raggiungere facilmente qualsiasi destinazione desideri.

Nella zona troverai diversi hotel a prezzi ragionevoli, così come altre pensioni e ostelli a tariffe accessibili, rendendo la Gare du Midi uno dei luoghi più popolari tra i backpackers e i viaggiatori con un budget limitato.

I migliori alloggi vicino a la Gare du Midi

8. Place Rogier, una zona ideale per le famiglie con bambini

Una zona sicura e molto vicina al centro, Rogier è ideale per soggiornare con la famiglia e i bambini, purché si presti attenzione a non perdersi nella direzione opposta rispetto al quartiere della Gare du Nord, dove si trova il quartiere a luci rosse di Bruxelles.

La Place Charles Rogier (in francese) o Karel Rogierplein (in olandese) si trova al confine tra il centro storico di Bruxelles (chiamato anche Pentagono) e il quartiere degli affari del quartiere settentrionale (chiamato Little Manhattan).

Dista una decina di minuti dalla Stazione Gare du Nord ed è molto conveniente poiché si arriva direttamente con il treno dall’aeroporto di Bruxelles e da cui partono i treni per varie parti del Paese.

È una zona che non è molto lontana dal centro, come la maggior parte delle zone della città. Inoltre, qui troverai la Rue Neuve, una delle vie commerciali più importanti della città, e il Giardino Botanico di Bruxelles, e diversi edifici iconici come l’Art Nouveau Palace Hôtel o il postmoderno Covent Garden di Henri Montois.

Per quanto riguarda le opzioni di alloggio, anche in questo quartiere troverai una vasta gamma, dagli ostelli agli alberghi molto buoni a prezzi ragionevoli.

I migliori alloggi di Rogier

Aspasia Kakari

Aspasia Kakari

Mi chiamo Aspasia e sono Greca. Sono nata in un’isola ma ho vissuto in diversi paesi del mondo. Amo viaggiare per il piacere di viaggiare. Per conoscere culture diverse, imparare nuove cose, vedere il mondo in un modo differente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *