Cerca
Close this search box.
Dove dormire e cosa fare a Sifnos

Dove dormire e cosa fare a Sifnos

“L’isola dell’armonia”, come viene spesso chiamata Sifnos, è un luogo perfetto dove rilasciarsi e godere delle vacanze di qualità.Sifnos è una isola delle Cicladi occidentali nota per la sua accoglienza e la sua cucina tradizionale.

Se pensi di passare le tue vacanze in Grecia e ti chiedi dove dormire a Sifnos, questo blog ti aiutera a scoprire i luoghi ideali per sfruttare il meglio di questo modesto gioiello del Mar Egeo.

Kastro, l'antica capitale di Sifnos che fiorì nel VI a.C.
Kastro, l'antica capitale di Sifnos che fiorì nel VI a.C.

I migliori villaggi per alloggiare a Sifnos

Sifnos si trova tra Serifos, Kimolos e Paros, a circa 130 km da Atene e offre tutto ciò che offrono le Cicladi: villaggi tradizionali con casette bianche, piccole chiese con viste sul Mar Egeo, mulini a vento, pittoresche piccionaie e spiagge da sogno.

I migliori villaggi per soggiornare sono Apollonia, che è il capoluogo della isola, la grande spiaggia di Platis Gialos, Kastro, che è la capitale antica di Sifnos, il porticciolo di Faros, il porto principale che è Kamares e la spiaggia di Heronissos a nord.

1. Apollonia

Una delle pasticcerie storiche di Apollonia
Una delle pasticcerie storiche di Apollonia

Capitale della moderna Sifnos, Apollonia è il miglior villaggio per soggiornare sull’isola sopratutto se la visiti per la prima volta. Se stai cercando un’esperienza greca tradizionale, ma vuoi qualcosa di meno affollato di Santorini o Mykonos, questa piccola cittadina dedicata ad Apollo, il dio della musica, è un’ottima opzione.

In realtà si tratta di diversi villaggi dislocati su tre colline al centro dell’isola. Con delle stradine lastricate e le pareti imbiancate a calce, Apollonia è un posto perfetto per ammirare l’architettura tradizionale delle Cicladi.

Originariamente fondata nel VI secolo a.C. dai coloni greci di Corfù, Apollonia ha un’eredità che vive oggi nelle reliquie storiche. La zona ospita diverse chiese antiche, tra qui la Panagia della Montagna (Panagia tou Vounou), Agios Sostis e Metamorfosi Sotiros, solo per citarne alcune. Da non perdere il Monastero di Profiti Ilias situato vicino ad Apollonia.

C’è anche un Museo del Folklore qui, dove puoi saperne di più sulla mitologia e la storia che circonda Sifnos. Ci sono pure tutti i principali servizi dell’isola come l’ufficio postale, le banche, le farmacie, le fermate degli autobus, ecc.

Se non ti interessano i monasteri e i musei, l’Apollonia è il villaggio ideale per assaggiare la cucina tradizionale dell’isola, chiacchierare con la gente del posto e girare per le botteghe tradizionali e i negozi per fare shopping di qualità.

La sera non ti annoierai ad Apollonia. Qui ci sono alcuni dei club più noti dell’isola che diventano particolarmente folli durante il mese di Agosto. Al di fuori dei mesi caldi, Apollonia rimane piuttosto tranquilla. Qui troverai alcuni caffè e vecchie pasticcerie per sperimentare i ritmi rilasciati di Sifnos.

Ad Apollonia troverai anche diverse opzioni di alloggio. Molti hotel offrono camere spaziose con balconi o verande così puoi svegliarti e ammirare il Mar Egeo. Tieni presente che qui non ci sono spiagge, ma molte in tutta l’isola sono raggiungibili a piedi o in auto.

I migliori alloggi ad Apollonia

2. Platis Gialos

Platis Gialos al calar del sole
Platis Gialos al calar del sole

In greco “platis gialos” significa ampia spiaggia. In effetti, questo gioiello nascosto che si trova sull’estremità sud dell’isola, è una delle più grandi spiagge sabbiose di Sifnos e la scelta più popolare tra la gente della Grecia.

Di fronte alla spiaggia di Platis Gialos si trova l’isolotto disabitato di Kitriani con un edificio unico, la chiesa di Panagia Kitriani, la più antica dell’isola che risale al X-XI secolo. Inoltre, tra le attrazioni della zona c’è Aspros Pyrgos, una delle 77 antiche e meglio conservate torri dell’isola che si trova a 1,5 km a nord-est della spiaggia.

Verso nord, c’è il Monastero di Panagia tou Vounou dove si puo arrivare al tramonto per avere una vista panoramica di tutta Platis Gialos e uno splendido tramonto sul Mar Egeo. Molti percorsi escursionistici partono dal villaggio in direzione di Fykiada, Vathi o degli insediamenti centrali.

La vita notturna di Platis Gialos si limita sui bar e sulle taverne lungo la spiaggia. Sebbene questi posti non diventino troppo pazzi, sono spesso aperti fino a tarda notte e sono il posto perfetto per chiacchierare con la gente del posto e bere a proprio piacimento.

A Platis Gialos inoltre ci sono stanze in affitto, hotel, negozi di alimentari e botteghe di ceramica. Se hai bisogno di noleggiare una barca, Platis Gialos offre anche diversi negozi di noleggio barche e un porto turistico.

Le famiglie adorano Platis Gialos per le sue acque tranquille e sicure e per gli sport acquatici. In più, lo scelgono per il pesce fresco e per i locali carini dove si può bere un bel vino e mangiare uno spuntino leggero.

Platis Gialos è un ottimo posto dove stare a Sifnos, ma vale la pena fermarsi per la splendida spiaggia, anche se è solo per un giorno. Si trovano alcune stanze in affitto abbastanza economiche, così come bellissimi hotel di lusso.

I migliori alloggi a Platis Gialos

3. Kastro

Un tipico vicolo stretto di Kastro
Un tipico vicolo stretto di Kastro

Una volta la capitale dell’antica Sifnos, Kastro è un villaggio abitato da oltre 3000 anni. Si trova sul lato est dell’isola su una roccia montuosa e offre splendide viste panoramiche sul Mar Egeo.

Kastro in greco significa castello, una parola che conferisce alla zona un’atmosfera di fascino antico. L’area è circondata da grandi mura di cinta, che nel medioevo proteggevano Kastro dal saccheggio dei pirati.

Si tratta di un luogo davvero speciale di un’autenticità affascinante. Andare in giro per il villaggio ti regala un viaggio in un’epoca lontana di un’atmosfera romantica e misteriosa. Aiuta il fatto che all’interno del vicoli stretti e tortuosi del villaggio non sono ammesse motociclette e macchine.

Qui si trova il Museo Archeologico di Sifnos, che comprende una meravigliosa collezione di reperti che vanno dalla prima età del bronzo al tardo periodo bizantino. In più, puoi vedere la vecchia scuola elementare di Kastro dove vengono organizzate varie mostre d’arte.

Inoltre, è interessare vedere il vecchio cimitero di Kastro, così come le vecchie case con balconi in legno, grandi palazzi e stemmi veneziani e alcune chiese del XVI e XVII secolo. Qui si trova anche la bellissima Chiesa dei Sette Martiri di architettura tradizionale cicladica che sembra emergere dal mare.

Sotto la collina di Kastro c’è Seralia, l’antico porto di Sifnos dove si mangia il pesce fresco sulle due taverne che si affacciano proprio sull’acqua. Per il resto, non c’è molto a Kastro in termini di negozi o vita notturna. Si trova pero solo a 3,5 km da Apollonia.

Se non ti interessa soggiornare vicino al mare, il villaggio di Kastro è un ottimo posto per vivere un’esperienza unica a Sifnos. Comunque, dato che il villaggio è così piccolo, puoi vivere l’esperienza completa di Kastro anche se hai intenzione di fare solo una gita di un giorno.

I migliori alloggi a Kastro di Sifnos

4. Faros

La spiaggia centrale di Faros
La spiaggia centrale di Faros

Il vecchio porto di Sifnos fino al 1883, Faros oggi è un tranquillo ma incantevole villaggio di pescatori che prende il nome dall’antica torre che esisteva sulla spiaggia dove inizia il sentiero per andare alla spiaggia di Glyfos.

Situato a sud est dell’isola, a 7 km da Apollonia, è un porticciolo riparato e un luogo perfetto se ti vuoi rilassare lontano dalla folla turistica di Apollonia. All’ingresso del porto c’è lo scoglio di Chrissopigi, che ospita la Panagia di Chrissopigi, la protettrice di Sifnos.

In più, a Faros ci sono tre piccole spiagge sabbiose: quella centrale, Fasolou e Glyfos. La spiaggia di Faros si trova proprio accanto al porto ed è nota per le sua acque calde e cristalline, costantemente protette dai venti. È una spiaggia di ciottoli, sabbia e acque poco profonde, ideale anche per i bambini piccoli.

Sul lato destro di Faros, c’è un piccolo sentiero che conduce direttamente alla spiaggia di Glyfos, che prende il nome da un pozzo con acqua dolce che esiste lì dai tempi antichi. È una spiaggia fiancheggiata da alberi ombrosi e da un’unica taverna affacciata sull’acqua. Da qui inizia un bellissimo sentiero lastricato che conduce alle spiaggia di Apokoftos e Chrysopigi.

Infine, la spiaggia di Fasolou che si trova a sinistra della spiaggia di Faros, dispone di un ristorante e di camere in affitto. A Fasolou si trova anche il monastero di Stavros.

Sul lato sinistro di Faros, c’è un anche un piccolo teatro in pietra, chiamato “Piccolo teatro di Faros“. Durante l’estate, è possibile assistere a numerosi eventi, tra cui piccoli concerti, rappresentazioni teatrali e spettacoli per il divertimento di tutto il villaggio.

Sebbene il villaggio sia piccolo, a Faros ci sono mini-market, taverne, ristoranti e accoglienti camere in affitto. Per quanto riguarda la vita notturna, non c’è molto e bisogna andare al villaggio di Apollonia. Ma se vuoi una fuga dalla follia della vita moderna, Faros è un posto fantastico in cui soggiornare a Sifnos.

I migliori alloggi a Faros di Sifnos

5. Kamares

La spiaggia di Kamares di notte
La spiaggia di Kamares di notte

Essendo il porto principale di Sifnos, Kamares è il primo villaggio che vedi quando raggiungi l’isola col traghetto. Si tratta di un accogliente villaggio di pescatori dove tra l’altro puoi trovare freschissimi frutti di mare.

La spiaggia di Kamares è una spiaggia di sabbia dorata, una delle più grandi di Sifnos, dove si noleggiano ombrelloni e sdraie. È una baia riparata, con onde dolci e acque poco profonde perfette per lasciar giocare i bambini.

Oltre ad essere una zona estremamente adatta alle famiglie, Kamares si anima per la notte quando stanno per partire i traghetti per Piraio. Tieni presente che i fine settimana diventa particolarmente affollata grazie all’arrivo di diversi traghetti.

A Kamares puoi camminare per la strada principale del porto dove ci sono gli alberghi, i negozi e i ristoranti del villaggio, oppure puoi andare verso Agia Marina per fare un tuffo dagli scogli e scoprire altre pittoresche chiesette dell’isola.

Verso la zona di Spilia, puoi guardare il traghetto entrare e uscire e persino fare snorkeling fino alle grotte marine scavate, dove nuotano grandi pesci.

Se ti piace il trekking, potresti arrivare fino al monastero di Agios Simeon o di Profitis Ilias che si ergono sulle montagne sopra la fertile valle di Kamares per avere una vista mozzafiato dell’interra baia.
In certi periodi dell’anno, l’intero villaggio sfila sulla montagna per un panygiri notturno, una celebrazione religiosa seguita da una festa con musica, vino, cibo e allegria.

Kamares è un luogo perfetto per le famiglie, poiché diversi appartamenti e case in affitto sono sistemazioni di dimensioni adeguate per gruppi più numerosi. C’è anche una buona offerta di alloggi economici.

I migliori alloggi a Kamares di Sifnos

6. Heronissos

La spiaggia di Heronissos all’estremità meridionale di Sifnos
La spiaggia di Heronissos all’estremità meridionale di Sifnos

Ancora un pittoresco villaggio di pescatori con una piccola spiaggia sabbiosa in uno dei luoghi più belli dell’isola. Heronissos si trova all’estremità settentrionale di Sifnos, una parte nota per la sua bellezza selvaggia e incontaminata.

Qui ci sono taverne, un piccolo negozio di alimentari, alcune stanze in affitto e un tradizionale laboratorio di ceramica. In più, sulla collina sopra la spiaggia si trova la chiesa di Agios Georgios e dei resti di un’antica torre.

Un luogo ideale per chi vuole stare lontano dalle folle e sogna delle vacanze tranquille al mare, Heronissos ha una spiaggia di circa 200 metri sotto l’ombra dei tamarindi.

Sulla strada per Herronissos che si trova a carica 15 km da Apollonia, si incontrano i piccoli insediamenti di Troullaki e Diavrouha e alcuni laboratori di ceramica.

Nella zona di Heronissos non ci sono molte strutture alberghiere ma appartamenti molto belli, tra qui anche alcuni con vista al tramonto.

Cosa vedere e fare a Sifnos

Quello che rende Sifnos speciale è la sua atmosfera rilasciata e i suoi sapori mediterranei. Si tratta di una isola di medie dimensioni. La sua popolazione è di circa 2.500 persone. Tuttavia, ha conosciuto una grande prosperità nell’antichità, grazie alle sue miniere d’oro e d’argento e le cave da cui veniva estratta la famosa pietra di Sifnos.

Tutt’oggi l’isola è nota per le sue ceramiche tradizionali e ci sono molti piccoli laboratori di ceramica in villaggi come Kamares, il porto principale che si trova nella sua parte nord-ovest.

Inotre, è nota per i suoi incantevoli villaggi tradizionali come il Kastro, l’Apollonia e l’Artemonas dove puoi passeggiare per le stradine lastricate e le ammirare le case bianche con le tipiche porte blu.

Un prete cammina verso la Chiesa dei Sette Martiri
Un prete cammina verso la Chiesa dei Sette Martiri

Ma Sinfos ha molto di più da offrire che la tipica architettura cicladica. Si tratta di un’isola abitata fin dal periodo neolitico con una storia ricca di antiche civiltà i cui resti si possono vedere nei siti archeologici dell’isola.

Se ti interessa la storia, puoi visitare il sito di Agios Andreas (oppure Ai Dria come viene chiamato dalla gente del posto), dove è stata scoperta una imponente acropoli micenea che mostra la maestosità e la forza dell’isola nel corso dei secoli.

In più in cima alla collina del Kastro, la vecchia capitale dell’isola, si trovano le rovine dell’antica acropoli di Kastro che risale nel VI secolo a.C. Si tratta di un’acropoli con un muro di marmo, l’unico muro di marmo di quest’epoca nelle Cicladi sopravvissuto fino ad oggi.

Oltre a siti archeologici Sifnos ospita numerose chiese e monasteri (237 in totale) di interesse storico e religioso come la Chiesa di Sette Martiri a Kastro e il Monastero di Chrysopigi. In più, offre una splendida natura e molti sentieri escursionistici dove si può fare hiking attraversando le colline.

Se la storia e le escursioni non ti interessano, non mancano le bellissime spiagge sparse per tutta l’isola. Le spiagge di Platis Gialos, Faros, Herronisos e Kamares sono tra le più popolari.

Nella maggior parte di queste località, oltre a fare un tuffo nelle acque cristalline e prendere il sole sulla sabbia dorata, puoi trovare il pesce fresco e le varie specialità locali come il mastelo (agnello cotto in un forno di terracotta), la revithada (stufato di ceci) e molte altri.

Sebbene non sia un’isola con una vita notturna scatenata, Sifnos è pure nota per le sue feste tradizionali (panygiria in greco) con cene comuni che ricordano l’amore paleocristiano, dove vengono offerti ceci e brasato con spaghetti, o merluzzo fritto con aglio e insalata.

Se non capiti a Sifnos durante una di queste feste, potresti comunque sperimentare le serate dell’isola in una marea di bar e taverne che rimangono aperti fino a tarda notte. La maggior parte si trovano ad Apollonia o a Kamares dove ci sono anche locali con musica dal vivo.

* In questo post potrebbero esserci link di affiliazione a Booking o altri siti. Ciò non cambia nulla per te, ma per me significa molto in quanto mi offre la possibilità di mantenere vivo questo blog.

Picture of Aspasia Kakari

Aspasia Kakari

Mi chiamo Aspasia e sono Greca. Sono nata in un’isola ma ho vissuto in diversi paesi del mondo. Amo viaggiare per il piacere di viaggiare. Per conoscere culture diverse, imparare nuove cose, vedere il mondo in un modo differente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *